SEGUICI SU:

I ristoranti a marchio Pani Cunzatu di nuovo in ritardo con i pagamenti

Roma -

I lavoratori dei ristoranti Pani Cunzatu ancora una volta si sentono presi in giro dalle società che devono retribuirli.


Il mese scorso i dipendenti della Centro Food Srl del CC Primavera di Roma hanno scioperato ad oltranza a causa del mancato pagamento dei loro stipendi. Dopo dieci giorni di agitazione si sono visti retribuire, ma non rinnovare i contratti.


Molti di loro sono ancora in attesa dei pagamenti di straordinari e ore supplementari.


Ad oggi, dopo numerose sollecitazioni da parte di dipendenti ed ex dipendenti, dopo la promessa di pagamento da parte dei dirigenti, dopo la diffida di USB, ai lavoratori, anche questo mese, è stato corrisposto, in forte ritardo, un misero acconto dell’ultimo stipendio e nessuno sa dare loro spiegazioni su quando vedranno il saldo dei loro pagamenti.


USB chiede con forza che quanto prima vengano regolarizzati i pagamenti e dichiara che proseguirà la sua lotta a fianco dei coraggiosi lavoratori, anche ricorrendo alle vie legali.


USB Lavoro Privato