SEGUICI SU:

Luxottica, USB: finalmente giustizia per i lavoratori dopo anni di ricatti

Nazionale -

Dopo anni di battaglie finalmente le lavoratrici e i lavoratori di Luxottica iniziano ad avere giustizia! Nel 2015, in vista dell’acquisizione da parte di Luxottica, l’azienda di Salmoiraghi & Viganò e Vista Sì avviò una serie di comportamenti che ledevano i diritti dei lavoratori, tutti puntualmente denunciati dall’Unione Sindacale di Base: trasferimenti illegittimi, comportamenti mobbizzanti, induzioni al licenziamento, sono stati contrastati con una serie di iniziative che smascheravano le gravi condotte dei dirigenti aziendali.

L’acquisizione è avvenuta alla fine del 2016 e oggi, grazie alle molteplici denunce di lavoratrici e lavoratori sostenuti da USB, molti di quei dirigenti sono stati messi alla porta. Un lavoro durato due lunghi anni, in cui anche le nostre RSA hanno dovuto subire “rappresaglie” per aver deciso di esporsi in difesa dei loro colleghi.

Alcuni manager finiti nel mirino della nuova gestione hanno avuto persino la faccia tosta di chiedere di essere tutelati da USB e sono stati rispediti al mittente con convinzione perché noi non ci schieriamo mai dalla parte del padrone che agisce con ricatti e minacce.

USB continuerà a seguire le vicende di queste lavoratrici e di questi lavoratori, sempre al fianco di chi lotta. Solo uniti si vince!




USB LAVORO PRIVATO ROMA