29 giugno "SCEGLI LA FESTA"

Roma -

L’USB prosegue la propria azione di lotta contro le aperture domenicali e festive. Dopo la "LEZIONE DI DIRITTI"  dello scorso 25 aprile al centro commerciale Cinecittà Due  e la “LEZIONE DI COSTITUZIONE" del 2 giugno al centro commerciale Porte di Roma, domani 29 giugno (la festa dei patroni della città di Roma), i lavoratori Saturn del centro commerciale RomaEst rifiutano la prestazione lavorativa. 

 

L'80% dei lavoratori del commercio e della grande distribuzione sono donne. Il lavoro nei giorni festivi sta rendendo loro la vita sociale e familiare impossibile, tra l'altro con contratti part time e precari e con salari bassissimi che occupano tanto tempo e restituiscono pochissimo reddito. Domani rimetteremo al centro il diritto dei lavoratori alle feste, ma soprattutto ad un salario e ad un lavoro all'insegna della dignità.

 

Il decreto del governo Monti, noto come “salva Italia”, come da noi profetizzato, sta producendo i suoi effetti nefasti ed evidenziando le sue contraddizioni. USB, con la protesta di domani, prosegue la sua campagna nazionale contro le liberalizzazioni degli orari di apertura degli esercizi commerciali, contro la precarietà e lo sfruttamento.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni