Sportelli dedicati di riferimento

VITERBO

via I.Garbini 51

tutti i giorni, 9.30/13.00

referente: Luca Paolocci

 

FIRENZE

lunedi, 9.00/12.00

previo appuntamento al 3714588752

 

ROMA

previo appuntamento al

3395003297, f.pulice@usb.it

referente Francesca Pulice

 

Tutte le nostre sedi

https://www.usb.it/dove-siamo.html

SEGUICI SU:

COOP LIGURIA: APERTURE DOMENICALI

Nazionale -

 

L’assemblea dei lavoratori COOP dei negozi di Piccapietra, Valbisagno e Terminal Traghetti coinvolti nel progetto di APERTURA SPERIMENTALE POMERIDIANA DOMENICALE, chiede che l’adesione dei lavoratori a tale progetto sia VOLONTARIA e con CONTROPARTITE ECONOMICHE CERTE ED ADEGUATE.

 

Chiede che a tutti i lavoratori a tempo pieno e part- time che, in base a quanto previsto dal CCNL e dal loro contratto individuale, si rifiutino LEGITTIMAMENTE di aderire alla proposta di apertura, sia garantito il pieno rispetto della loro volontà.

 

In questo modo si rispetta l’esito delle assemblee tenutesi nei giorni scorsi nei negozi interessati, assemblee che hanno registrato in modo inequivocabile la bocciatura da parte dei lavoratori dell’ipotesi di apertura senza contropartita alcuna e con decisione unilaterale da parte dell’azienda.

 

Esprimono inoltre forte preoccupazione per le conseguenze che potrà avere tale progetto sulla disciplina dei riposi compensativi alla luce delle ipotesi che circolano in vista del rinnovo del CCNL, con la concreta possibilità di dover lavorare 12 o 13 giorni consecutivi.

 

I lavoratori chiedono che si apra dunque in tempi rapidi una trattativa vera sulle aperture domenicali pomeridiane.

 

In caso di risposta negativa si riservano ogni ulteriore iniziativa a sostegno delle loro richieste e a tutela delle loro scelte. L’Unione Sindacale di Base- Lavoro Privato fornirà tutto il supporto ed il sostegno necessario al raggiungimento di questi obbiettivi (adesione volontaria, contropartite economiche, rispetto di quanto previsto dai contratti).

 

Al tempo stesso i lavoratori denunciano l’ennesimo grave cedimento da parte dei sindacati confederali: ancora una volta la volontà dei lavoratori viene disattesa e le loro istanze ignorate. I lavoratori ritengono dunque imprescindibile tornare ad avere rappresentanze reali e leggittimate dal loro voto e reclamano con forza la convocazione senza ulteriore dilazione delle elezioni delle RSU:

 

Genova 16/12/2010

Lavoratori COOP Negro, Valbisagno, Terminal traghetti

USB – COOP Liguria

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati