Sportelli dedicati di riferimento

VITERBO

via I.Garbini 51

tutti i giorni, 9.30/13.00

referente: Luca Paolocci

 

FIRENZE

lunedi, 9.00/12.00

previo appuntamento al 3714588752

 

ROMA

previo appuntamento al

3395003297, f.pulice@usb.it

referente Francesca Pulice

 

Tutte le nostre sedi

https://www.usb.it/dove-siamo.html

SEGUICI SU:

Coop: USB domani in presidio per salutare il nuovo presidente di Legacoop Nazionale

Roma - via G.A. Guattani 9, ore 10.30

Roma -

Domani l’Unione Sindacale di Base manifesterà sotto la sede della Lega Nazionale delle Cooperative, in via Giuseppe Antonio Guattani 9 a Roma, dalle ore 10.30, in concomitanza con l’elezione del successore del ministro Poletti, per dire no alla precarietà e per protestare contro la degenerazione di un sistema in cui l’originario spirito di solidarietà e mutualità è stato sacrificato alla logica del mercato, della competizione e del profitto, alla pari delle imprese di capitale.

 

All’iniziativa saranno presenti le tante vertenze che l’USB ha già portato sotto le finestre dell’allora Presidente Poletti, fra cui i lavoratori dell’e-commerce coop, licenziati lo scorso 19 aprile; le donne precarie e mai più riassunte, con la portavoce Catia Bottoni,  recordwoman dei contratti a termine (ben 27 in 12 anni).

 

Tutte e tutti per dare il benvenuto al nuovo presidente di Legacoop Nazionale, vera cinghia di trasmissione delle politiche di Governo in tutti i settori in cui opera la cooperazione: dalla Sanità al consumo, dagli appalti pubblici alle costruzioni, dal TAV all’Expo di Milano.

 

L’USB intende così sollecitare la soluzione delle varie vertenze aperte e protestare contro la firma apposta da Legacoop all’accordo del 10 gennaio 2014 (il cosiddetto “Testo Unico sulla rappresentanza”), che ha fra le sue conseguenze l’impossibilità di partecipare alle elezioni RSU da parte di organizzazioni sindacali ampiamente presenti nelle aziende associate alla Lega.

 

L’USB chiede inoltre un tavolo permanente, che approdi a un protocollo per delle corrette relazioni industriali,  al fine di restituire a tanti lavoratori il diritto alla rappresentanza.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati