Ipercoop di Guidonia: la lotta ha pagato!!

Roma -

Importante successo delle lavoratrici dell'Ipercoop di Guidonia, sostenute dall'USB, che lavorano in appalto per il rifornimento dei banchi di vendita. Una lotta fatta di coraggio e determinazione che oggi ha portato ad un'importante risultato.

 

Le lavoratrici si sono visti riconosciuti tutti gli arretrati non percepiti ed hanno ottenuto un sensibile incremento della loro percentuale part time, come consolidamento della quota orarianormalmente svolta.

 

La situazione lavorativa che avevamo trovato era aberrante: turni impossibili, senza il riposo di legge; buste paga palesemente irregolari, con retribuzioni sotto i 5 euro netti l'ora; CUD arrivati con notevole ritardo, solo a seguito della nostra segnalazione. I lavoratori ci hanno inoltre riferito di non aver mai ricevuto lo statuto e il regolamento della cooperativa e di non aver partecipato in alcun modo alla vita sociale della stessa mai un'assemblea dei soci, né tantomeno un'approvazione di bilancio.

 

Il coraggio delle lavoratrici e la determinazione del sindacato hanno riportato le condizioni di legalità all'interno di questo appalto, tra l'altro di Coop Alleanza 3.0, che controlla al 100% Distribuzione Centro Sud S.r.l..



L'USB non smetterà di vigilare sulle condizioni di queste lavoratrici ed è pronta a riprendere le lotte qualora ve ne fosse il bisogno. Quello di oggi rappresenta un buon viatico per l'imminente sciopero generale del 21 ottobre e per la manifestazione del 22, perché la lotta paga, sempre.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni