Leroy Merlin: costituita la RSA nel punto vendita di Roma Tiburtina

Roma -

Dopo i risultati ottenuti nel punto vendita Porta di Roma, dove è stato firmato un verbale di accordo tra l'Azienda e l'Unione Sindacale di Base che norma le relazioni sindacali e sono stati raggiunti importanti traguardi in materie quali la sicurezza sul lavoro, la modalità di fruizione delle ferie, delle pause retribuite e il rispetto dei diritti contrattuali, anche i lavoratori Leroy Merlin di altri punti vendita hanno scelto USB per le proprie rivendicazioni.

 

Oggi USB Lavoro Privato ha comunicato a Leroy Merlin la costituzione dell'ennesima Rappresentanza Sindacale Aziendale (RSA), nel punto vendita Leroy Merlin di Roma Tiburtina.

 

Questo è il segnale tangibile che le lavoratrici ed i lavoratori del commercio sono stanchi delle condizioni che si vivono nel settore e del silenzio complice dei sindacati concertativi, di conseguenza avvertono l'esigenza di una nuova rappresentanza che si contrapponga all'arroganza aziendale con decisione e non con il solito atteggiamento compiacente.

 

In attesa che finalmente si dia corso ad una nuova legge sulla rappresentanza che stabilisca realmente “CHI RAPPRESENTA CHI” nei luoghi di lavoro, la nomina della nuova RSA USB è comunque una grande iniezione di energia per tutti noi e ci impegna a lavorare con sempre maggiore energia per rendere concreti i molti obiettivi che ci siamo proposti.

 

Questo è soltanto l'inizio di un percorso fatto di momenti di formazione per la neoeletta RSA e di crescita di coscienza dei lavoratori Leroy Merlin, attraverso un'informazione capillare ed un confronto costante.

 

Al nostro delegato i migliori auguri di buon lavoro.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni