L'USB costitisce la propria RSA anche al MediaWorld di Rende (CS)

Roma -

L’evidente sostegno dei commessi e delle innumerevoli figure di precari che costituiscono il lavoro vivo della grande, media e piccola distribuzione commerciale all’interno dei templi dello shopping della penisola, riscontrato durante ogni iniziativa del nostro sindacato, si è trasformato in crescita della struttura USB Commercio.

 

Questo è il segno evidente che un sindacato fatto dai lavoratori e per i lavoratori, che porta le vertenze all’interno dei luoghi di lavoro e le rappresenta insieme ai movimenti presenti sul territorio, è quello che gli addetti del commercio aspettavano da tempo. In particolare in MediaWorld dove la recente firma dei sindacati complici, ha favorito l'azienda nella pesante ristrutturazione fatta sulla carne viva dei lavoratori.

 

I lavoratori Media World del centro commerciale Metropolis di Rende (CS), hanno compreso la portata dell'attacco e l'inconsistenza della difesa offerta da Cgil, Cisl e Uil e, dopo un incontro che si è tenuto a Roma, hanno scelto l'Unione Sindacale di Base per rappresentare le proprie istanze alla multinazionale Tedesca.

 

La costituzione della nuova RSA USB è l'ennesima iniezione di energia per tutti noi e ci impegna a lavorare con sempre maggior determinazione per rendere concreti i molti obiettivi che ci siamo proposti.

 

 

Alla nostra RSA i nostri migiori auguri di buon lavoro e di buone lotte!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni