Sportelli dedicati di riferimento

VITERBO

via I.Garbini 51

tutti i giorni, 9.30/13.00

referente: Luca Paolocci

 

FIRENZE

lunedi, 9.00/12.00

previo appuntamento al 3714588752

 

ROMA

previo appuntamento al

3395003297, f.pulice@usb.it

referente Francesca Pulice

 

Tutte le nostre sedi

https://www.usb.it/dove-siamo.html

SEGUICI SU:
Argomento:

Mettiamoli in crisi!

Lavoratori dei pubblici esercizi manifestano a difesa dell’occupazione e dei diritti!

Roma -

Anche nel settore dei Pubblici Esercizi i lavoratori stanno pagando a caro prezzo questa crisi economica che si sta ripercuotendo con violenza solo sulle fasce più deboli.

Migliaia di lavoratori sono stati posti in Cassa Integrazione dalle Aziende e molti altri sono stati licenziati!!

In alcuni casi la crisi è reale, ma in molte altre situazioni è stata utilizzata come pretesto, grazie a sindacati compiacenti, solo per abbattere i costi della forza lavoro, licenziando lavoratori con contratti a tempo indeterminato per poi riassumere, tramite cooperative e contratti precari, manodopera a prezzi stracciati!!

In questo contesto, le Istituzioni, partendo dalla Regione Lazio, continuano a latitare ed a non fornire risposte alle nostre richieste riguardo alle garanzie occupazionali e al sostegno del reddito.

C’è un ipoteca sul futuro di tutti noi e su quello dei nostri figli; continuiamo a vedere negati i nostri diritti: a ricevere un’istruzione adeguata, a trovare un lavoro dignitoso, ad avere una casa!

E' ARRIVATO IL MOMENTO DI DIRE BASTA: METTIAMOLI IN CRISI!!

USB CHIAMA TUTTI I LAVORATORI DEL PUBBLICO E DEL PRIVATO, I PRECARI,

I DISOCCUPATI E LE FAMIGLIE DEL LAZIO A PARTECIPARE IN MASSA ALLA

 

MANIFESTAZIONE del 25 novembre 2010

 

ore 9.30 da Metro S. Paolo corteo fino alla Regione Lazio

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati