Quale futuro per le lavoratrici e i lavoratori del turismo? Reddito garantito subito, lunedì 15 presidio USB in Campidoglio

Roma -

Il drammatico scenario dell’emergenza Covid-19 ci ha precipitato in una vera e propria crisi strutturale, la più drammatica della storia del settore turistico.

 

La pandemia ha congelato fin dal primo momento il settore e tutto il suo indotto, una filiera che rappresenta il 13% del PIL e vede impiegati su scala nazionale 4.2 milioni di lavoratori.

 

Il Decreto Legge Rilancio Italia non registra la grave specificità del settore e si dimostra l’ennesimo regalo per le grandi aziende a cui vengono destinate gran parte delle risorse pubbliche. Alle lavoratrici e ai lavoratori, alle piccole imprese e alle famiglie restano solo le briciole.

 

Il nuovo Patto Sociale siglato dal governo Conte e dai suoi più fedeli alleati, Confindustria da una parte e Cgil, Cisl e Uil dall’altra, ancora una volta condanna il turismo all’assenza di politiche per la crescita, preferendo tutelare e garantire gli interessi delle grandi imprese. 

 

Alle lavoratrici e ai lavoratori del settore resta solo la prospettiva di veder svanire da qui a poco la miseria erogata dagli ammortizzatori sociali, senza alcuna prospettiva per il futuro. Ma non saranno né complici né vittime della macelleria sociale orchestrata dal governo Conte e dai suoi compari

 

  • Reddito garantito e divieto di licenziamento fino alla totale ripresa del settore
  • Applicazione delle norme in materia di sicurezza nei posti di lavoro
  • Sospensione immediata del pagamento di tutti i tributi e contributi fino a fine crisi e rimborso degli anticipi già versati per le partite IVA
  • Rimodulazione delle addizionali comunale e regionale per i lavoratori dipendenti
  • Riallocazione dei proventi delle tasse di soggiorno e permessi ZTL Bus per la creazione di un fondo di mutuo soccorso per i lavoratori e le lavoratrici del turismo e potenziamento dei servizi sul territorio

 

La vera crisi comincia con la fine del lockdown!

 

LUNEDI’ 15 GIUGNO

PRESIDIO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DEL TURISMO

 

PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO H. 10:00

 

USB Lavoro Privato – Federazione provinciale di Roma

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati