rdb/cub all'ACER (Azienda Casa)

Costituita la RdB/CUB nell’ACER di Bologna

In difesa della dignità e dei diritti, contro la precarietà, per l’edilizia pubblica

 

Bologna -

Si è costituita in questi giorni la rappresentanza sindacale di base delle lavoratrici e lavoratori dell’ACER di Bologna.

 

Nel gruppo ACER (Azienda Casa Emilia Romagna, ACER Manutenzioni S.p.A., ACER Servizi s.r.l.) conosciuto anche come ex IACP, sono impiegati circa 200 dipendenti che si occupano, tra l’altro, della gestione di patrimoni immobiliari pubblici, tra cui soprattutto alloggi di edilizia residenziale pubblica (erp), della manutenzione, degli interventi di costruzione, degli interventi di recupero e qualificazione degli immobili e della prestazione di servizi agli assegnatari degli alloggi.

 

Un settore strategico per la qualità di vita di migliaia di cittadini e per il riconoscimento reale al diritto alla casa.

 

Il comitato promotore della RdB/CUB, già proveniente da una esperienza di sindacalismo di base, nel presentare la propria lista alle prossime elezioni RSU, vuole caratterizzare il proprio intervento sindacale partendo dai seguenti punti:

 

-          mantenimento dei diritti acquisiti dal passaggio dal contratto collettivo enti locali al contratto privatistico Federcasa;

-          stabilizzazione reale dei lavoratori precari con contratti a termine e di lavoro interinale, contro ogni possibile tentativo di frammentazione delle condizioni contrattuali e salariali tra lavoratori;

-          rivendicazione della propria funzione di servizio pubblico, in difesa e per il rilancio dell’edilizia pubblica e sociale.

 

 

Bologna, 20 maggio 2008

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni