Sarzana: lavoratrice Coop investita da un muletto, sfiorata la tragedia

La Spezia -

Sfiorata la tragedia all'Ipercoop Santa Caterina di Sarzana, una lavoratrice di 46 anni è stata travolta da un muletto ed è rimasta incastrata tra il mezzo ed i pancali stipati in magazzino, riportando un trauma all'addome. I militi della Pubblica assistenza di Sarzana, intervenuti sul posto insieme ai medici del 118, l’hanno stabilizzata e trasportata in codice rosso al pronto soccorso del Sant’Andrea.

 

Nel luogo dell’infortunio è subito intervenuto il personale della struttura prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro dell’Asl spezzina, per gli accertamenti del caso, e i carabinieri della compagnia di Sarzana per far luce sulle possibili cause dell’incidente.

 

USB esprime solidarietà e vicinanza alla lavoratrice ed enorme preoccupazione per la sicurezza degli addetti del settore. L’inasprirsi della crisi ha visto le aziende tagliare i costi, finanche quelli sulla salute e sicurezza, per mantenere inalterati i profitti.

 

Noi respingiamo al mittente questa logica, ogni morto e ogni infortunio sul lavoro è un fatto che ci riguarda tutti, non smetteremo di esercitare il controllo sulle nostre condizioni di lavoro e continueremo a lottare per riconquistarci condizioni di maggiore salute e sicurezza. Le nostre vite valgono di più dei loro profitti.

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni