UNICOOP TIRRENO: COSA ACCADE IN CAMPANIA?

UNICOOP TIRRENO: COSA ACCADE IN CAMPANIA?

 

LA COOP DI LORSIGNORI

Napoli -

Dopo il distacco forzoso a 155 km da casa dell’unico Direttore di sesso femminile del territorio campano e laziale, nonché delegata sindacale dei Quadri USB, FRANCESCA ACHEO, alla quale rinnoviamo tutta la vicinanza e solidarietà, UNICOOP TIRRENO LICENZIA IL DIRETTORE DELL’IPERMERCATO DI QUARTO, GIOVANNI LONGOBARDI.

Cosa succede in Campania? Dove sono finiti valori e dignità in Unicoop Tirreno?

Giovanni Longobardi e' stato licenziato con un provvedimento a dir poco grottesco. Non entriamo nel merito della questione, lasciamo che la giustizia possa fare il suo corso, siamo fiduciosi nella verità che verrà a galla, ma riteniamo del tutto illegittimo il licenziamento.

Da qualche anno la gestione della cooperativa ha dimenticato ogni minimo riferimento alla carta dei valori e la Campania sembra il fronte avanzato di una gestione priva di dialogo, di correttezza e di rispetto della dignità delle lavoratrici e dei lavoratori.

Parlano di pari opportunita' e organizzano convegni, ma le pari opportunità si realizzano soltanto mettendo in atto comportamenti che rispettino la dignità delle lavoratrici. Parlano di dignità, ma un cooperatore non si abbandona anticipando il giudizio della magistratura.

Nel prossimo comunicato daremo seguito alle nostre denunce sul territorio campano! Oggi vogliamo soltanto abbracciare e stare vicini ai nostri colleghi Giovanni e Francesca

UNITI SI PUO' UNITI SI DEVE

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni