USB COOP CAMPANIA: PRIMO RISULTATO

Napoli -

USB Lavoro Privato presente al tavolo del Prefetto con le altre organizzazioni sindacali e Unicoop Tirreno, apprende la sospensione della trattativa con l'imprenditore privato.

 

L'Azienda rilancia chiedendo disponibilità  a riavviare le trattativa sulla cessione al privato richiedendo un tavolo con CGIL, CISL,UIL, sul quale portare il piano industriale, dichiarando che l'alternativa è quella dell'ammortizzazione sociale.

USB Lavoro Privato proseguirà  nel sostegno della vertenza dei lavoratori Coop Campani per scongiurare l'abbandono della cooperazione dalla Campania e per non permettere che 662 famiglie di un territorio così difficile possano trovarsi senza lavoro.

 

USB dice NO alla vendita al privato e rilancia per la Cooperativa alla cooperazione

Il tavolo Prefettizio è il punto di arrivo di quanto si è innescato dopo la partecipatissima conferenza stampa, trasformatasi in assemblea, di lunedì 19 novembre 2012 indetta dall'USB Lavoro Privato a Napoli che ha fatto emergere le contraddizioni della COOP in Campania, e che ha mobilitato i lavoratori in difesa del proprio lavoro.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni