USB stravince le elezioni RSU all'Ipercoop di Livorno

Livorno -

Si è da poco concluso lo spoglio delle schede per le elezioni RSU dell'Ipercoop di Livorno e possiamo affermare la netta vittoria politica dell'Unione sindacale di Base (159 voti), che ha demolito l'unica altra organizzazione sindacale che ha presentato le liste, la CGIL (63 voti), sindacato storicamente "vicino" alle cooperative rosse.

 

USB si conferma il sindacato maggiormente rappresentativo all'Ipercoop di Livorno, aumenta il numero dei delegati rispetto alle ultime elezioni RSU, 6 sugli 8 eleggibili, ed ottiene il 71% dei voti.

 

Questo è il frutto del lavoro dei nostri delegati, che per anni hanno svolto attività sindacale ben sapendo da che parte stare. Il  coordinamento USB dell'Ipercoop di Livorno è stato interprete delle istanze provenienti dai lavoratori ed è riuscito ad inclinare il piano dei rapporti di forza con l'azienda, ha saputo tradurre la capacità di conflitto in risultati concreti per le donne e gli uomini dell'Ipercoop, e la costante crescita dei consensi elettorali ad ogni rinnovo delle RSU ne è la cartina di tornasole.

 

I risultati elettorali di oggi, come quelli recenti all'Unicoop di Firenze e alla GS Carrefour di Milano, hanno dimostrato che quando Cgil, Cisl, Uil si misurano con la rappresentanza vanno incontro a pessime figure, forse per questo hanno la frenesia di accreditarsi come uniche controparti per i padroni e per i Governi.

 

Oggi abbiamo affermato con i fatti che la democrazia nei luoghi di lavoro è un diritto indisponibile delle lavoratrici e dei lavoratori e non delle organizzazioni sindacali, che il pluralismo della rappresentanza deve essere garantito, se ne facciano una ragione lorsignori...

 

IL COMUNICATO DEL COORDINAMENTO USB IPERCOOP LIVORNO

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni