Sportelli dedicati di riferimento

VITERBO

via I.Garbini 51

tutti i giorni, 9.30/13.00

referente: Luca Paolocci

 

FIRENZE

lunedi, 9.00/12.00

previo appuntamento al 3714588752

 

ROMA

previo appuntamento al

3395003297, f.pulice@usb.it

referente Francesca Pulice

 

Tutte le nostre sedi

https://www.usb.it/dove-siamo.html

SEGUICI SU:

Vertenza Unicoop Tirreno, Nulla di fatto al Ministero.

Unicoop dichiara la volontà di chiudere 4 punti vendita.

Roma -

Oggi, nell'incontro al Ministero dello Sviluppo Economico, Unicoop avrebbe dovuto presentare un analisi dettagliata e specifica di ogni singolo negozio con i relativi piani di organizzazione previsti. Invece, la cooperativa ha annunciato la volontà di chiudere 4 punti vendita, in sostituzione delle otto cessioni precedentemente previste.

I negozi coinvolti sarebbero Aprilia, Frosinone, Pomezia via Cavour e Velletri; 95 lavoratori coinvolti.
Su richiesta diretta dell'Usb, Unicoop Tirreno ha sostenuto come non sia previsto nessun licenziamento, ma solo trasferimenti.
Queste blande rassicurazioni però non sono sufficienti.


La cooperativa infatti ha parlato di una riduzione del costo del lavoro sia della rete vendite sia in sede.Lo scopo è arrivare ad un bilancio positivo nel 2020, investendo nei negozi che producono più utili e nel reparto "Freschissimi".
Non vi è, al momento, alcuna assicurazione dei livelli salariali, punto cardine dell'intera trattativa.  
Già lo scorso anno erano stati affrontati gli stessi temi e Unicoop aveva firmato un accordo sindacale da cui adesso sembra volersi sottrarre.
Gli stessi rappresentanti del Ministero hanno ribadito alla cooperativa la necessità di un'analisi specifica di ogni singolo negozio senza alcuna pre condizione su eventuali vendite.
L'Usb ribadisce come debba essere mantenuta la specificità cooperativa e qualsiasi operazione vada compiuta all' interno della salvaguardia dei livelli salariali ed occupazionali già deciso nel 2017.
L'Unione sindacale di Base è pronta a qualsiasi discussione con Unicoop, ma deve essere cancellata qualsiasi ipotesi di vendita. Quest'ultima, di fatto, bloccherebbe qualsiasi trattativa.
Il prossimo incontro è fissato per l'7 novembre.

Usb Commercio

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati