Le maestre e le educatrici del Comune di Roma sostengono lo sciopero del commercio

Manifestazione Nazionale il 1° Novembre - p.zza Santi Apostoli ore 10.00

Roma -

Le maestre e le educatrici del Comune di Roma, sostengono convintamente le ragioni della protesta delle lavoratrici del commercio.

 

Da lavoratrici, da donne, da mamme, spesso precarie anche noi, ci uniamo a quel popolo di senza diritti che sta soffrendo la crisi. Tocchiamo ogni giorno con mano la sofferenza delle lavoratrici dei centri commerciali, che fanno i salti mortali per “consegnarci” i loro figli al mattino e per riprenderli al suono della campanella.

 

Tutto questo non è più sopportabile e la condizione femminile nei luoghi di lavoro deve tornare al centro dell'agenda di questo paese, al netto dei proclami propagandistici sulla famiglia.

 

Al vostro fianco in piazza, la vostra lotta è la nostra lotta!!

 

Le educatrici e le maestre USB del Comune di Roma

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni